Dal 7 giugno al 17 luglio a Mestre il festival di lettura 'Fuori(si)legge 2019'

Dal 7 giugno al 17 luglio a Mestre il festival di lettura ‘Fuori(si)legge 2019’

Prenderà il via venerdì 7 giugno a Mestre il festival di lettura Fuori(si)legge 2019. Dodici gli appuntamenti in programma, fino al 17 luglio, con altrettanti autori contemporanei, che spaziano dal giallo, al comico fino alla letteratura rosa e alla saggistica, in cui verranno presentati libri di recente uscita e si discuterà in compagnia di autori e relatori delle tematiche trattate. Tutti gli incontri, gratuiti e liberi fino ad esaurimento posti, si terranno in via Poerio, sul plateatico esterno alla Libreria Ubik.

Il programma:

  • Venerdì 7 giugno Guido Vianello presenta “Indagini nella Venezia metropolitana” con Carlo Mazzanti
  • Mercoledì 12 giugno Giulio Mozzi presenta “Oracolo Manuale per Scrittrici e Scrittori”
  • Venerdì 14 giugno Antonella Boralevi con Simonetta Nardi presenta “Chiedi alla Notte”
  • Mercoledì 19 giugno Roberto Ricciardi presenta “Detective dell’arte” presenta Laura Lazzana
  • Venerdì 21 giugno Daniela Collu con Simonetta Nardi presenta “Volevo solo camminare”
  • Mercoledì 26 giugno Matteo Porru presenta “Madre Ombra” con la nostra Susy Merico
  • Venerdì 28 giugno Chiara Francini presenta “Mia madre non lo deve sapere” con Simonetta Nardi
  • Mercoledì 3 luglio Francesco Filippi presenta “Mussolini ha fatto anche cose buone” con Davide Busato
  • Venerdì 5 luglio Enrica Tesio e Mao presentano “Filastorta d’amore” con Sabrina Zuccato
  • Mercoledì 12 luglio Piergiorgio Pulixi presenta “l’Isola delle Anime” con Stefano Cosmo
  • Venerdì 12 luglio Ilaria Tuti presenta “Ninfa Dormiente” con Felice Galatioto
  • Mercoledì 17 luglio Pierluigi Donin presenta “La logica della Mantide” con Massimo Grandese

Il festival è promosso in collaborazione con il Comune di Venezia e Voci di Carta. In caso di pioggia gli eventi si terranno all’interno della libreria.

Condividi con i tuoi amici
Lascia un commento
Commento
Nome
Email
X